Ge rileva unità aerospaziale di Smiths

16 Gennaio 2007, di Redazione Wall Street Italia

General Electric (Ge) rileva le attività aerospaziali del gruppo Smiths per 4,8 miliardi di dollari. Le attività vendute consistono nella produzione di dispositivi di controllo per gli aeroplani e con l’acquisizione l’amministratore delegato della General Electric, Jeffrey Immelt, intende approfittare dell’aumento della domanda di componenti da parte di Boeing e Airbus in una fase di sviluppo sia della produzione di nuovi aerei civili che della forza militare Usa.