GE/HONEYWELL: INIZIANO PRIME GRANE DIPLOMATICHE

20 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

La Commissione Europea ha raccomandato i paesi membri dell’Unione Europea di respingere la fusione General Electric (GE – NYSE) con Honeywell International (HON – NYSE) del valore di oltre $40 miliardi.

La task force composta da esperti delle autorita’ antitrust dei paesi comunitari si riunira’ lunedi’ prossimo per decidere sulla raccomandazione da fare alla commissione europea di Mario Monti.

La decisione finale verra’ tuttavia presa il 12 di luglio.

Nel frattempo il senatore americano democratico John Rockfeller in una lettera alla vicepresidente della commissione europea Loyola de Palacio ha detto che se la Commissione Europea rigettera’ la fusione potrebbe ostacolare i rapporti diplomatici tra Usa ed Europa.

SULL’ARGOMENTO VEDI ALTRI ARTICOLI WALL STREET ITALIA:


FUSIONE GE/HONEYWELL: LIBERO MERCATO?

GE: ZERO LE PROBABILITA’ DI UN ‘SI’ DALLA UE

GE: MONTI RIVENDICA PROPRIA INDIPENDENZA

ARTICOLI RADIOCOR:


Ge: chances fusione con Honeyewell sono nulle