GE Aviation firma un accordo con GeoEye per la fornitura di mappe aeroportuali tridimensionali

6 Marzo 2012, di Redazione Wall Street Italia

GE Aviation ha annunciato oggi un accordo con GeoEye per la fornitura di dati aeronautici relativi al terreno e agli ostacoli conformi alle norme ICAO e prodotti dalle immagini ad alta risoluzione della Terra di GeoEye. GE presenta questa tecnologia durante l’ATC Global di questa settimana ad Amsterdam. La prima fornitura di GE stabilita dall’accordo sarà costituita dai database degli ostacoli e del terreno Annex 15 Area-2 conformi alle norme ICAO per sostenere lo sviluppo delle nuove rotte di volo PBN (Performance-based Navigation) in tutto il mondo. Questa mappatura digitale degli ostacoli e del terreno, molto dettagliata, è il risultato della raccolta effettuata dai satelliti di alcune delle immagini della Terra con la massima risoluzione possibile disponibili ora in commercio, e sarà di supporto per gli aeroporti, le compagnie aeree e le autorità aeroportuali durante la fase di adozione delle procedure PBN. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=50191081&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

GE AviationJennifer Villarreal, + 1 [email protected]