Gas: delegazione di Gazprom visita tratto gasdotto bulgaro South Stream

16 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Oggi una delegazione guidata da Alexey Miller, presidente del comitato di gestione di Gazprom ha concluso una visita in Bulgaria per prendere in esame la situazione della cooperazione energetica tra Sofia e Mosca e per verificare il progetto del tratto bulgaro del gasdotto South Stream. Lo rende noto la stessa Gazprom in un comunicato. Durante la visita Alexey Miller ha incontrato il presidente bulgaro Georgi Parvanov e il primo ministro bulgaro Boyko Borisov. Lo si legge in una nota di Gazprom. Le parti hanno affrontato la situazione attuale e le prospettive per la collaborazione russo-bulgara approfondendo il settore dell’energia. Particolare enfasi è stata posta sui progressi compiuti nell’attuazione della fase di pre-investimento del progetto South Stream. Tra i temi principali esaminati, la preparazione dello studio di fattibilità del tratto bulgaro del gasdotto e la creazione di una joint venture tra Gazprom e la Bulgarian Energy Holding. Le parti hanno condiviso l’opinione che il South Stream in ultima analisi è importante per diversificare le rotte di approvvigionamento di gas russo verso l’Europa e per aumentare la sicurezza energetica.