GameStop annuncia un programma per il riacquisto di azioni e obbligazioni da 500 milioni di dol

16 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

GameStop Corp. (NYSE : GME), il maggior rivenditore al dettaglio di videogiochi e software d’intrattenimento a livello mondiale, ha annunciato quest’oggi che il proprio Consiglio di amministrazione ha autorizzato altri 500 milioni di dollari in fondi per il riacquisto. 300 milioni di dollari dei fondi aggiuntivi verranno destinati al programma per il riacquisto di azioni della società, mentre i restanti 200 milioni di dollari verranno utilizzati per il rimborso dei titoli privilegiati della società. Si tratta di un programma incrementale che segue il programma originario per il riacquisto di azioni da 300 milioni di dollari annunciato nel gennaio del 2010 che è stato portato a termine dalla società nel secondo trimestre dell’esercizio 2010. J. Paul Raines, Direttore generale, ha dichiarato: “Siamo lieti che il Consiglio di amministrazione abbia autorizzato questo riacquisto aggiuntivo nel 2010 quale fase successiva del nostro piano a lungo termine finalizzato all’accrescimento del rendimento a favore degli azionisti. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatto per i media:Chris OliveraVicepresidente,Comunicazioni aziendaliGameStop Corp.(817) 424-2130oppureContatto per gli investitori:Matt HodgesDirettore,Relazioni con gli investitoriGameStop Corp.(817) 424-2130