Galassia Ligresti, Consob richiede a Groupama lancio Opa

4 Marzo 2011, di Redazione Wall Street Italia

E’ arrivato finalmente il verdetto della Consob, in una giornata dedicata decisamente ai titoli della Galassia Ligresti.

Stando a un comunicato stampa diffuso da Groupama, la commissione italiana per il controllo della Borsa ha deciso che l’acquisto da parte della società francese di una partecipazione in Premafin e Fonsai richiederebbe di lanciare un’operazione di acquisto su tutte le azioni delle società.

I titoli della Galassia Ligresti, che in mattinata erano stati sospesi in attesa del comunicato della Consob, reagiscono con una performance negativa. Premafin scende del 2,50%, mentre Fondiaria Sai fa -1,91%.

*************

Per partecipare al riassetto del gruppo Ligresti, Groupama dovrà lanciare un’Opa sia su FonSai sia su Premafin. Lo rende noto la compagnia francese. “Groupama, si legge in una nota della società francese, prende atto del parere di Consob che un’offerta pubblica d’acquisto debba essere promossa sul capitale di Premafin e di Fondiaria Sai nel caso in cui Groupama, anche in quanto azionista di minoranza, partecipasse all’operazione così come presentata a Consob”. “Come previsto dall’accordo con gli azionisti di maggioranza di Premafin e comunicato al mercato, l’investimento previsto da Groupama nell’ambito dell’aumento di capitale di Premafin è condizionato dall’assenza dell’obbligo di lanciare un’offerta pubblica d’acquisto sul capitale di Premafin e/o delle sue controllate”. “Poiché Consob – conclude la nota – non ha al momento comunicato le motivazioni della propria decisione, Groupama esaminerà la situazione creatasi quando ne sarà debitamente informata”.