Futures Usa virano al rialzo dopo blitz dati macro

30 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Invertono rotta e passano in positivo i futures sugli indici a stelle e strisce, dopo una serie di dati macro americani, che si sono rivelati migliori delle attese. In particolare il Pil del 2° trimestre che nella lettura definitiva ha registrato una crescita dell’1,7% superiore alla stima precedente ed alle attese degli analisti (+1,6%). Tuttavia va segnalato che il risultato resta comunque lontano dal +3.7% dei primi tre mesi dell’anno. Bene anche il dato sul mercato del lavoro, con le richieste per i sussidi alla disoccupazione, scesi più di quanto stimato dal mercato. Intanto il contratto sul nasdaq sale di 6,25 punti (+0,30%) mentre quello sullo S&P500 avanza di 2,9 punti (+0,25%).