Futures USA si indeboliscono dopo dato macro che delude

5 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’andamento dei futures USA si è indebolito dopo il dato sulle richieste dei sussidi di disoccupazione che ha depresso gli investitori. Il dato che ha mostrato un incremento di 19.000 unità rispetto al dato precedente ha deluso il consensus che aveva previsto un decremento di 2455 unità. Il futures sull’S&P 500 segna un calo dello 0,47%, quello sul Nasdaq dello 0,18%.