Futures Usa seguono scia europea, in lieve rialzo. Petrolio oltre $101

28 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Performance lievemente al rialzo per i futures americani, che si adeguano ai rialzi delle piazze europee, successivi ai risultati dell’asta italiana. (vedi performance in fondo pagina).

Nessun dato economico rilevante è in arrivo dal fronte economico. Gli investitori si focalizzeranno così sulle notizie societarie.

Sul fronte valutario, l’euro è piatto nei confronti del dollaro (+0,03%) attestandosi a $1,3072, mentre arretra contro il franco svizzero a CHF 1,2191 (-0,15%). La moneta unica scende dello 0,34% sullo yen a JPY 101,42.

Riguardo alle commodities, i futures sul petrolio scendono dello 0,36%, a quota $100,98 mentre le quotazioni dell’oro scendono dello 0,29%, a $1.590,80.

Alle 14.30 ora italiana (le 8.30 ora di New York), i futures sull’indice S&P500 rimangono in rialzo di 3,20 punti (+0,21%), a quota 1.263.

I futures sul Nasdaq salgono di 5,75 punti (+0,22%) a 2.289,50 punti.

I futures sul Dow Jones avanzano di 20 punti (+0,19%), a 12.250 punti.