FUTURES USA NEGATIVI, FOCUS SU OCCUPAZIONE

6 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

Ad un’ora e mezza dall’apertura delle borse i contratti sugli indici Usa sono in ribasso (vedi quotazioni a fondo pagina) il che lascia prevedere un avvio negativo per l’azionario.

Il comparto azionario e’ posizionato a cedere ancora terreno dopo le massicce perdite di ieri innescate dai rinnovati timori sulla stabilita’ delle grosse banche americane (Citigroup in particolare, il cui titolo e’ sceso sotto $1) e dall’allame di bancarotta lanciato da General Motors.

In mattinata l’attenzione degli operatori e’ interamente incentrata sul mercato del lavoro. Prima del suono della campanella, alle 14:30 ora italiana, il Dipartimento del Lavoro americano rilascera’ gli ultimi numeri sull’occupazione che, nel mese di febbraio, potrebbero mostrare una perdita di 650 mila posti. Se confermato, il dato potrebbe rivelarsi il peggiore degli ultimi 60 anni. Le stime sul tasso di disoccupazione sono per una crescita al 7.9% dal 7.6% del mese precedente.

In calendario e’ presente anche l’aggiornamento sul credito al consumo. Secondo molti analisti, a causa dei maggiori standard di sicurezza adottati negli ultimi mesi dalla banche per la concessione dei prestiti, il dato potrebbe subire un’ulteriore contrazione per il mese di gennaio.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul
link INSIDER

Sugli altri mercati, nel comparto energetico rimbalza il greggio. I futures con consegna aprile segnano un rialzo di $0.81 a $44.42 al barile. Sul valutario, sale l’euro nei confronti del dollaro a quota 1.2667. In progresso l’oro a $938.50 l’oncia (+$10.70). In rialzo i Titoli di Stato Usa: il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ sceso al 2.78%.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P500 e’ in ribasso di 3.60 punti (-0.52%) a 682.50.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 segna -6.50 punti (-0.60%) a 1076.50.

Il contratto sull’indice Dow Jones perde 48 punti (-0.72%) a 6583.00.