FUTURES: SUI MERCATI PREVALE L’OTTIMISMO

9 Febbraio 2004, di Redazione Wall Street Italia

A meno di un’ora dall’inizio delle contrattazioni, i future sugli indici americani sono positivi.

Dopo il rally messo a segno venerdi’, sui mercati Usa prevale un moderato ottimismo. I dati sull’occupazione di gennaio hanno ridimensionato le attese di un imminente taglio dei tassi d’interesse.

Sul fronte della macroeconomia, l’unico appuntamento della giornata riguarda le Scorte di Magazzino all’Ingrosso, in calendario alle 16 ora italiana.

Per quanto riguarda le notizie societarie, proseguono intense le operazioni di fusione e acquisizione. La societa’ di case da gioco Boyd Gaming ha annunciato che acquistera’ Coast Casinos per $820 milioni in contanti e titoli.

Crescono intanto le speculazioni che il colosso telecom britannico Vodafone Group stia per lanciare un’oferta di $30 miliardi per il takeover di AT&T Wireless.

Il dollaro ha raggiunto un nuovo minimo di due settimane contro l’euro (XEU) e di 11 anni contro la sterlina. Dal meeting del G7, secondo gli operatori, non sono emersi segnali concreti a sostegno del biglietto verde. Il cambio euro/dollaro in questo momento e’ 1.2701.

Alle 14:40 (le 8:40 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 guadagna 2.40 punti (+0,20%), a 1.141,30 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 e’ in rialzo di 9.50 punti (+0,64%) a 1.505,00 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones sale di 24 punti (+0,23%) a 10.580 punti.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare rendimenti al 4.08%.

Se vuoi i Futures che vedi in questa pagina IN TEMPO REALE, WSI li fornisce in una delle 12 sezioni riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, utilizza il link INSIDER

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA