Società

FUTURES POSITIVI SUPPORTATI DALLE OPERAZIONI M&A

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

A un’ora e mezza dall’apertura delle borse, i contratti sugli indici Usa sono sopra la linea di parita’.

Quella appena iniziata sara’ una settimana importantissima sul fronte economico. La Federal Reserve si incontrera’ per la decisione sui tassi nei giorni 28-29 giugno. Un aumento del costo del denaro, il diciassettesimo consecutivo, pienamente scontato, portera’ i tassi al 5.25%.

Di fondamentale importanza sara’ valutare il documento che accompagna la decisione. Se,bra infatti che nuovi aumenti dei fed funds potrebbero avvenire ad agosto e nei mese successivi, nonostante il rallentamento della crescita economica a livello globale.

In mattinata a supportare i mercati sono le notizie di mergers & a cquisitions, tipiche del lunedi’ mattina. Il colosso mionerario Phelps Dodge ha annunciato che rilevera’ le due societa’ di metalli Inco e Falconbridge. I board delle rispettive societa’ avrebbero gia’ approvato l’operazione che si aggira intorno ai $40 miliardi.

Nel comparto farmaceutico, e’ atteso l’annuncio da parte di Johnson & Johnson relativo all’acquisto dell’unita’ dei prodotti di consumo di Pfizer per un corrispettivo di $16 miliardi.

Nel settore energetico, il petrolio e’ in lieve ribasso, mab saldamente stabile sopra i $70 al barile. In questo momento i contratti futures con consegna agosto segnano un calo di 17 centesimi a quota $70.70.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 8 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

Sul valutario, l’euro e’ in rialzo rispetto al dollaro a quota 1.2561. L’oro arretra di $1.40 a $586.60 all’oncia. In ribasso i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ al 5.23%.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in rialzo di 1.30 punti a 1256.80.

Il contratto sull’indice Nasdaq e’ in progresso di 2.25 punti a 1570.75

Il contratto sull’indice Dow Jones avanza di 12 punti a 11086.