FUTURES POSITIVI, OCCHI PUNTATI SULL’OCCUPAZIONE

5 Maggio 2006, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora e mezza dall’apertura delle borse, i contratti sugli indici Usa sono positivi.

Gli occhi degli operatori sono puntati sull’attesissimo rapporto sull’occupazione che potre’ offrire maggiori informazioni sullo stato di salute dell’economia Usa e sulle possibili mosse future della Fed in materia di tassi.

Il dato, relativo al mese di aprile, verra’ comunicato prima dell’apertura dei mercati, alle 14:30 ora italiana. Le attese degli analisti sono per un aumento dei numeri di occupati pari a 200 mila unita’.

Numeri nettamente superiori alle attese potrebbero incrementare le speculazioni che la Banca Centrale possa spingersi in ulteriori strette creditizie anche in seguito al meeting di giugno. Ricordiamo che i fed funds al momento sono al 4.75%; e’ pressocche’ scontato un nuovo ritocco del costo del denaro nell’incontro di fine mese, che lo portera’ al 5%.

Per la cronaca societaria, la societa’ d’investimento capeggiata da Warren Buffet, il secondo uomo piu’ ricco del mondo, potrebbe finire sotto i riflettori in vista del meeting annuale, che si terra’ domani, sui futuri piani strategici dell’azienda.

Sul fronte degli utili, la societa’ farmaceutica Medco Health Solutions ha riportato risultati in linea con le stime, mentre hanno deluso i numeri dell’operatore di casino’, Ameristar Casinos, Sono attesi ora, tra gli altri, gli utili e i ricavi del produttore di gas naturale El Paso.

Il focus sara’ anche sul comparto immobiliare, in seguito al taglio di previsioni effettuato da Toll Brothers sulle vendite del 2006 e al calo, pari al 32%, degli ordinativi trimestrali.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 8 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

Sugli altri mercati, in lieve rialzo i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ al 5.15%. Il petrolio e’ tornato a guadagnare terreno dopo due sessioni consecutive di forte calo. In questo momento i futures con scadenza giugno sono in progresso di 59 centesimi a $70.53. L’oro continua nella sua corsa e prima dell’apertura segna un rialzo di $7.90 a $684.40 all’oncia. Sul valutario, stabile l’euro: il cambio col dollaro e’ a quota $1.2690.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in rialzo di 2.80 punti a 1319.80.

Il contratto sull’indice Nasdaq avanza di 2.75 punti a 1712.50.

Il contratto sull’indice Dow Jones guadagna 20 punti a 11486.