Società

FUTURES: IL FOCUS PASSA SUGLI UTILI SOCIETARI

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

A un’ora e mezza dall’apertura delle borse, i contratti sugli indici Usa sono positivi.

Gli operatori sembrano scommettere su un’altra stagione degli utili positiva, nonostante i timori di rallentamento economico e gli elevati costi energetici. Subito dopo la chiusura dei mercati, il gigante dell’alluminio, e componente del Dow Jones, Alcoa, sara’ la prima blue chip a riportare i risultati aziendali dell’ultimo trimestre.

A fine settimana sono attesi quelli di General Electric. Le attese degli analisti sono per una crescita compresa tra il 9.2% e l’11.5% per le societa’ facenti parte dell’indice S&P500.

Ad offrire supporto in giornata potrebbe essere anche il ritracciamento del greggio, riportatosi sotto i $74 al barile. Nelle contrattazioni elettroniche i futures con scadenza agosto segnano un ribasso di 53 centesimi a quota $73.56.

Due i dati macro in calendario: le scorte di magazzino all’ingrosso, relative al mese di maggio, in programma alle 16:00 ora italiana e il credito al consumo che verra’ comunicato alle 21:00.

Proseguono, intanto, le attivita’ di M&A societarie. Kraft Foods, la seconda compagnia alimentare al mondo, ha rilevato l’inglese United Biscuits per un corrispettivo di $1.1 miliardi.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 8 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

Sugli altri mercat, sul valutario, l’euro e’ in ribasso rispetto al dollaro a quota $1.2753. L’oro cede $10.80 a $624.00 all’oncia. In ribasso i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ salito al 5.14%.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in progresso di 4.10 a 1279.10.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 guadagna 4.75 a 1555.00

Il contratto sull’indice Dow Jones avanza di 36 punti a 11195.