FUTURES GIU’: DOWNGRADE SU INTEL E YAHOO!

17 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora e mezza dall’apertura delle borse, i contratti sugli indici Usa sono in netto territorio negativo.

A far scattare le vendite nel preborsa sono stati i commenti negativi espressi sul colosso dei chip Intel, che riportera’ la trrimestrale subito dopo la chiusura dei mercati, e sul colosso media online Yahoo!, anche questo atteso per il rilascio dei risultati fiscali.

Goldman Sachs non ha neanche pazientato per verificare la qualita’ dei dati per tagliare il rating a Neutral su Intel, in base a considerazioni sulla valutazione del titolo.
In giornata a riportare i risultati finanziari saranno anche IBM, Motorola e Johnson & Johnson.

Degli utili riportati in mattinata, sono risultati superiori alle attese quelli emessi da United Technologies e Merrill Lynch.

Dal fronte economico potrebbero emergere nuovi segnali sull’andamento delle pressioni inflazionistiche. Alle 14:30 ora italiana saranno disponibili infatti i prezzi alla produzione (PPI) di settembre. Poco piu’ tardi alle 15:15 sara’ la volta della produzione industriale, anch’essa relativa allo scorso mese.

Nel comparto energetico intanto, il petrolio sta estendendo i forti guadagni di ieri, riconquistando la vetta dei $60. Nelle contrattazioni elettroniche i futures con scadenza novembre segnano un progresso di 58 centesimi a $60.52 al barile.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 8 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

Sugli altri mercati, sul valutario, stabile l’euro a quota $1.2528. L’oro guadagna $1.90 a $600.40 all’oncia. In lieve rialzo i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ sceso al 4.76%.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 arretra di 2.90 punti a 1373.20.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 segna -8 punti a 1733.250.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in ribasso di 27 punti a 12005.