FUTURES: CONTRATTI NEGATIVI, PESANO GLI UTILI

27 Aprile 2005, di Redazione Wall Street Italia

A quasi due ore dall’apertura delle borse i contratti sugli indici Usa sono negativi.

Sui mercati pesano alcune cattive notizie dal fronte degli utili. Il colosso e-commerce Amazon nell’after hour di martedi’ ha riportato un livello di profitti inferiore alle attese. Sui numeri di bilancio hanno influito negativamente l’aumento dei costi dovuti ai programmi promozionali sulle spedizioni e l’aumento della spesa in tecnologie.

Molto deludente anche la trimestrale della conglomerata industriale europea Siemens, penalizzata dalla cattiva performance della divisione dei cellulari.

Si sono rivelati migliori delle stime, invece, i risultati della catena di case da gioco Station Casinos, del colosso aerospaziale Boeing e del gruppo telecom Verizon.

Passando agli indicatori economici, alle 14:30 ora italiana saranno pubblicati i dati di marzo sugli ordini di beni durevoli. Gli economisti prevedono un aumento dello 0.3%.

Sotto i riflettori il petrolio. Alle 16:30 saranno pubblicati i dati settimanali sulle scorte Usa, attese in aumento. Le recenti aperture dell’OPEC alla posibilita’ di nuovi aumenti della produzione tengono il prezzo sotto pressione. In questo momento il greggio cede 6 centesimi a $54.14 al barile.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 11 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

Sugli altri mercati sono in lieve ribasso i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ al 4.28% contro il 4.27% della chiusura di martedi’. L’oro cede $3.1 a $435.9 all’oncia e l’euro viene scambiato a 1.2918 contro il dollaro.

Alle 13:45 (le 7:45 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in calo di 2.2 punti (-0.19%) a 1151.5 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 arretra di 5 punti (-0.35%) a 1424 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in ribasso di 21 punti (-0.20%) a 10140 punti.