Società

FUTURES: AVVIO DI SETTIMANA NEL SEGNO DELLE M&A

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

A un’ora e mezza dall’apertura delle borse americane, i contratti futures sugli indici Usa si muovono sopra la linea di parita’(vedi quotazioni a fondo pagina) lasciando prevedere un’apertura positiva per l’azionario.

Il buonumore del preborsa e’ determinato, come spesso accade in avvio di settimana, dai numerosi annunci di fusioni ed acquisizioni societarie. Primo su tutti, il maxi accordo, dalla cifra record di 45 miliardi, raggiunto dalla holding energetica TXU ([[TXU]]) per essere acquistata da un gruppo di private equity tra cui Kohlberg Kravis Roberts & Co. ([[KKR]]) e Texas Pacific Group ([[TPG]]).

Le societa’ pagheranno $69.25 per azione TXU, il che rappresenta un premium del 15% rispetto alla chiusura dello scorso venerdi’. Il titolo sale di oltre 11 punti percentuali nel preborsa.

Il fatto incoraggia gli operatori sulla qualita’ e sulla valutazione dell’azionario, ancora molto attraente nonostante la corsa degli ultimi mesi che ha portato gli indici a nuovi massimi, in una chiara condizione di ipercomprato.

In altre notizie di M&A, in evidenza l’accordo tra la societa’ assicurativa Hub International ([[HBG]]) e il gruppo capeggiato da Apax Partners e Morgan Stanley Principal Investments per circa $1.7 miliardi.

Un giornale tedesco ha inoltre riportato che la societa’ automobilistica russa GAZ potrebbe essere interessata all’acquisto della divisione americana della DaymlerChrysler ([[DCX]]).

APPENA 299 TITOLI QUOTATI SU BORSA ITALIANA, BEN 5.964 TITOLI QUOTATI SU NASDAQ E NYSE. CHE ASPETTI? E QUI SU WALL STREET ITALIA TROVI LE QUOTAZIONI IN TEMPO REALE E IL BOOK A 15 LIVELLI DI TUTTE LE AZIONI AMERICANE! CLICCA SU TotalView ALL’INTERNO DI INSIDER

Sugli altri mercati, nel comparto energetico il petrolio continuana muoversi sopra la soglia dei $61 al barile. I futures con scadenza aprile sono in rialzo di 32 centesimi a $61.46.

Sul valutario l’euro e’ stabile rispetto al dollaro a quota 1.3164. L’oro avanza di $2.60 a $688.30 l’oncia. In rialzo i titoli di Stato Usa: il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ sceso al 4.64%.

Alle 14:00 (le 8:00 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P500 e’ in ribasso di 4.80 punti (0.33%) a 1458.60

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 segna +8.25 punti (0.45%) a 1853.25.

Il contratto sull’indice Dow Jones avanza di 44 punti (0.35%) a 12708.