FUTURE USA: POSITIVI DOPO IL CALO DI VENERDI’

12 Gennaio 2004, di Redazione Wall Street Italia

(WSI) NEW YORK – 12 GENNAIO – A due ore dall’inizio delle contrattazioni, i future sugli indici americani sono positivi.

Per quanto riguarda gli spunti derivanti dalla macroeconomia oggi non sono attesi dati di rilievo per il mercato.

Sul fronte valutario l’euro (XEU) dopo aver pericolosamente avvicinato la soglia di 1,29 ha ritracciato leggermente e adesso si mantiene attorno a 1,2850.

Resiste invece il biglietto verde sullo yen (XJY) che rimane saldamente sopra quota 106, con la BoJ che esprime preoccupazione per il livello di cambio raggiunto.

Alle 13:30 (le 7:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 guadagna 2.70 punti (+0,24%), a 1.122,60 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 e’ in rialzo di 1,50 punti (+0,10%) a 1.523,00 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones sale di 20 punti (+0,19%) a 10.453 punti.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare rendimenti al 4,09%.

Se vuoi i Futures che vedi in questa pagina IN TEMPO REALE, WSI li fornisce in una delle 12 sezioni riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, utilizza il link INSIDER

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA