FUTURE USA OTTIMISTI DI FRONTE AI PRIMI UTILI

10 Aprile 2003, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’inizio delle contrattazioni a Wall Street, i future sugli indici sono in terreno positivo.

Ieri, sei delle sette trimestrali attese hanno battuto le stime. Solo la casa farmaceutica Abbott Labs ha annunciato utili in linea con le previsioni.

Alle 13:30 (le 7:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 guadagna 1,60 punti (+0,18%), a 868,40 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq guadagna 4 punti (+0,39%), a 1.030 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones guadagna 16 punti (+0,20%), a 8.196 punti.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a 99-91 e rendimenti al 3,89%.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA