FUTURE USA IMPOSTATI SULLA VIA DEL RIALZO

4 Giugno 2003, di Redazione Wall Street Italia

A tre ore dall’inizio delle contrattazioni a Wall Street, i future sugli indici Usa sono moderatamente positivi.

Sul fronte macroeconomico sono attesi i dati sulla produttivita’ del primo trimestre (rivisto) prima dell’apertura del mercato. A borsa aperta poi verra’ comunicato l’indice dei direttori degli acquisti del settore non manifatturiero (servizi) relativo al mese di maggio. In quest’ultimo caso le previsioni sono per un dato sopra la soglia dei 50 punti (espansione).

Alle 12:30 (le 6:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 guadagna 0,70 punti (+0,07%), a 972,90 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 e’ in rialzo di 1,00 punti (+0,08%) a 1.202,50 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones sale di 7 punti (+0,08%), a 8.934 punti.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a 102,21 e rendimenti al 3,32%.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA