FUTURE SUL DOW IN ROSSO, MA IN RECUPERO

5 Marzo 2003, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora dall’inizio delle contrattazioni a Wall Street, i future sul Nasdaq e sull’S&P 500 cedono lievemente terreno rispetto alla precedente rilevazione. In recupero il contratto sul Dow Jones.

Contribuisce alla cautela lo scivolone del dollaro. L’importante termometro della fiducia degli investitori sull’economia americana ha registrato un nuovo minimo record, testando il valore piu’ basso contro l’euro degli ultimi quattro anni . Il rapporto euro/dollaro e’ infatti salito a 1,10.

Alle 14:30 (le 8 :30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in calo di 0,30 punti (-0,04%).

Il contratto sull’indice Nasdaq perde 1 punto (-0,10%).

Il contratto sull’indice Dow Jones è in ribasso di 2 punti (-0,03%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a 101,30 e rendimenti al 3,64%.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA