FUTURE: SUI MERCATI USA TORNANO I PRIMI ACQUISTI

28 Settembre 2004, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’apertura delle borse i future sugli indici americani sono leggermente positivi.

Dopo lo scivolone di lunedi’, che ha portato i principali indici azionari ai minimi di diverse settimane, sui mercati Usa tornano i primi acquisti. Gli operatori ritengono che i recenti cali degli indici azionari abbiano reso attraenti le quotazioni dei titoli.

Sui mercati restano pero’ le incognite legate al petrolio. Il prezzo del greggio si e’ spinto oltre la soglia psicologica dei $50 al barile. In questo momento, sul mercato elettronico, guadagna 39 centesimi a quota $50.03. A spingere la quotazione del petrolio, le preoccupazioni sulle condizioni dell’offerta in Iraq, Nigeria e Russia. Nelle ultime settimane, un notevole contributo all’aumento dei prezzi energetici lo hanno portato gli uragani tropicali.

L’aumento dei prezzi energetici alimenta le preoccupazioni sugli utili societari, sulla tenuta dei consumi e, in generale, sulla solidita’ della ripresa. Alcuni analisti pronosticano un ulteriore aumento del greggio, fino a $61 al barile.

Passando al comparto societario, Dell Computer, n.1 al monde dei pc, ha confermato le previsioni sugli utili del terzo trimestre. Buoni i risultati trimestrali di Pepsi Bottling.

Per quanto riguarda gli indicatori economici, l’unico dato in calendario oggi (alle 16:00 ora italiana) riguarda la fiducia dei consumatori. Per il mese di settembre, gli economisti si aspettano che il dato redatto dal Conference Board sia salito a quota 99 dai 98.2 di agosto.

Sugli altri mercati, sono invariati i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ stabile al 3.99%. L’oro guadagna $1.7 a $412.4 all’oncia e il dollaro viene scambiato a 1.2320 contro l’euro.

Alle 13:30 (le 7:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in aumento di 2.30 punti (+0.21%) a 1107.5 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 guadagna 3 punti (+0.25%) a 1395.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’in progresso di 17 punti (+0.17%) a 10017 punti.