FUTURE: SEGNALI POSITIVI DOPO MACROECONOMIA

17 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Pubblichiamo le indicazioni e i grafici relativi alla fase di pre-apertura dei mercati azionari americani in base all’analisi dei future trattati sul circuito elettronico Globex.
































Indici e future 17 Maggio 2002
Indici Closing cash Settlement price Fair Value premium
S&P500 1.098,23 1.099,10 -0,54
DJIA 10.289,21 10.293,00 -7,40
Nasdaq100 1.315,85 1.323,50 -4,80
Fonte dati: Ufficio Studi
WallStreetItalia

Alle 08.57 E.T i future sono tutti positivi e sopra il Fair Value. Dow a +42, Nasdaq100 a + 22,50 e S&P a +5,50. Le indicazioni sono per un apertura positiva.

Particolarmente forte, sul Globex, il contratto sul Nasdaq100 che beneficia dell’annuncio sugli utili di Dell, pubblicato ieri sera dopo la chiusura dei mercati. La societa’ ha battuto le stime degli analisti ed e’ ottimista sulla crescita futura, in presenza di una continua ripresa economica generale.

La risposta del mercato in questo caso e’ stata simile a quella degli annunci di societa’ come Cisco o Applied Materials.

A 1.354 punti il Nasdaq100 e’ vicino ai massimi della settimana e le prospettive appaiono promettenti per un raggiungimento del nostro target a quota 1.380/85.

I dati relativi alla bilancia commerciale di marzo sono risultati migliori delle aspettative con un deficit a $31,6 miliardi. Wall Street si aspettava un deficit in crescita a $32,5 miliardi dai $31,5 di febbraio, con le importazioni in maggior crescita rispetto alle esportazioni.

www.2Mstrategies.com
Michael Paulenoff e’ uno dei fondatori di 2Mstrategies