FUTURE: MERCATO FIACCO IN ATTESA DEI DATI MACRO

1 Aprile 2004, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’inizio delle contrattazioni, i future sugli indici americani sono in lieve ribasso.

La giornata e’ ricca sotto il profilo degli appuntamenti economici. Alle 15:30 ora italiana saranno pubblicati i dati su sussidi di disoccupazione e prezzi alla produzione; alle 17 sara’ la volta di spesa per le costruzioni e indice ISM manifatturiero. Nel corso della giornata, inoltre, le grosse case automobilistiche diffonderanno le cifre sulle vendite di marzo.

Sul fronte societario, ChevronTexaco ha annunciato un piano di buyback per $5 miliardi e il colosso dei cellulari Ericsson ha espresso ottimismo sui risultati del primo trimestre. A livello di settori, Merrill Lynch ha emesso una nota negativa sulle societa’ retail.

Alle 13:30 (le 7:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in calo di 0.09 punti (-0.08%) a 1.124,0 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 cede 2.5 punti (-0.17%) a 1.439.5 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones arretra di 19 punti (-0.18%) a 10.331.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare rendimenti al 3.84%. Sul fronte valutario, nella prima mattinata a New York il cambio euro/dollaro e’ 1.2317.