FUTURE LANCIATI VERSO UNA SEDUTA DI RIMBALZO

13 Marzo 2003, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’inizio delle contrattazioni a Wall Street i future sugli indici Usa mantengono tutti un’intonazione positiva.

Il dollaro recupera posizioni sull’euro e sullo yen giapponese. Gli investitori attendono i dati sulle vendite al dettaglio e sulle richieste di sussidi alla disoccupazione. Se i senza lavoro dovessero crescere pericolosamente, aumenterebbero le probabilita’ di un nuovo taglio ai tassi da parte della FED.

Alle 13:30 (le 7:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 cresce di 3,70 punti (+0,46%) a 809,40 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq avanza di 5,50 punti (+0,56%) a 979,00 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones è in rialzo di 30 punti (+0,40%) a 7.591 punti.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a 102,01 e rendimenti al 3,63%.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA