FUTURE: LA CORSA PROSEGUE SFRENATA

14 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Pubblichiamo le indicazioni e i grafici relativi alla fase di pre-apertura dei mercati azionari americani in base all’analisi dei future trattati sul circuito elettronico Globex.
































Indici e future 14 Maggio 2002
Indici Closing cash Settlement price Fair Value premium
S&P500 1.074,56 1.075,50 -0,40
DJIA 10.109,66 10.105,00 -4,00
Nasdaq100 1.241,54 1.240,00 4,10
Fonte dati: Ufficio Studi
WallStreetItalia

Alle 08.54 E.T i future sono positivi e sopra il Fair Value. Dopo la pubblicazione degli utili di Wall Mart e dei dati relativi alle vendite al dettaglio, le indicazioni sono per un’apertura nettamente al rialzo. Il contratto in scadenza a giugno sul Dow segna +125, il Nasdaq100 +40 mentre lo S&P +13,30.

Nella sessione di lunedi’ i future hanno cominciato a trattare al rialzo fin dal primo mattino e non hanno ritracciato per tutta la giornata. Durante la prima ora di contrattazione, i listini sono riusciti a portarsi al di sopra della resistenza di breve periodo stabilita’ durante il rally di mercoledi’ scorso.

Il comparto azionario si e’ mantenuto relativamente positivo durante tutta la sessione, il che fa della forza del mercato un elemento difficile da valutare in prospettiva di un rally sostenibile.

Alle 08.30 sono stati pubblicati i dati relativi alle vendite al dettaglio di Aprile. I dati sono risultati superiori alle piu’ rosee aspettative. Wall Street si aspettava un incremento dello 0,7% contro un +0,1% di Marzo e un +0,4% di Febbraio. Depurato dalla vendita di automobili il dato dovrebbe mostrare un incremento dello0,4% contro un +0,3% di Marzo.

Infine da considerare il recupero del dollaro vs l’euro che dopo essere sceso nelle scorse settimane da 0,8710 a 0,9190, ritorna in zona 0,9070/75. Quest’ultimo elemento dovrebbe aiutare a sostenere il recupero del comparto azionario americano.

www.2Mstrategies.com
Michael Paulenoff e’ uno dei fondatori di 2Mstrategies