FUTURE IN RIPRESA DOPO LA SBANDATA DI IERI

23 Settembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’inizio delle contrattazioni, i future sugli indici americani sono in moderato rialzo.

In assenza di dati macroeconomici e con la Borsa di Tokio rimasta chiusa, la giornata di oggi sara’ priva di nuovi spunti. Probabilmente il mercato si interroghera’ sui possibili sviluppi futuri e soprattutto sulle conseguenze di un ulteriore indebolimento del dollaro.

Alle 13:30 (le 7:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 guadagna 1.70 punti (+0,18%), a 1022,50 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 e’ in rialzo di 4,50 punto (+0,33%) a 1.370,00 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones sale di 10 punti (+0,10%) a 9.516 punti.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare rendimenti al 4,28%.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA