FUTURE: IL NASDAQ CORRE AL RIBASSO

20 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Pubblichiamo le indicazioni e i grafici relativi alla fase di pre-apertura dei mercati azionari americani in base all’analisi dei future trattati sul circuito elettronico Globex.
































Indici e future 20 Maggio 2002
Indici Closing cash Settlement price Fair Value premium
S&P500 1.106,59 1.105,20 +1,80
DJIA 10.353,08 10.337,00 +13,50
Nasdaq100 1.325,80 1.326,00 +2,00
Fonte dati: Ufficio Studi
WallStreetItalia

Alle 08.05 E.T i future trattati sul Globex sono tutti in territorio negativo e sotto il Fair Value. Dow a -46 punti, S&P a -3,20 e Nasdaq100 a -18,50.

La nostra analisi indica che gli indici in generale e il Nasdaq100 in particolare sono all’interno di una fase di congestione di alto livello. Tale movimento si e’ delineato sin dai massimi segnati il mercoledi’ della scorsa settimana (vedi grafico sotto).

Se abbiamo ragione, vediamo come probabile un consolidamento nel grafico del contratto sul Nasdaq100 in scadenza a giugno all’inizio della sessione odierna. Il movimento, cominciato dai minimi fatti segnare il 7 maggio, dovrebbe poi proseguire al rialzo verso nuovi massimi.

L’azione dei listini e’ particolarmente sorprendente se si considerano i dati poco incoraggianti pubblicati in settimana sulla produzione industriale, i nuovi cantieri edili e l’attivita’ economica dell’area di Filadelfia (Philadelphia Fed).

Inoltre e’ continuato al ribasso il movimento di indebolimento del dollaro verso l’euro e lo yen dopo aver fatto segnare nuovi minimi da parecchi mesi a questa parte. L’impatto, tuttavia, non ha impedito, all’equity americano di continuare il movimento al rialzo.

La nostra opinione e’ che l’atteggiamento e la psicologia verso il comparto azionario sia cambiato e consentira’ un proseguimento del rialzo.

Nella mattinata verranno pubblicati i dati sui leading indicator di aprile. Wall Street si aspetta un declino dello 0,2% rispetto al +0,1% di marzo e al 0,00% di febbraio.

www.2Mstrategies.com
Michael Paulenoff e’ uno dei fondatori di 2Mstrategies