Future FTSE MIB giugno parte cauto

22 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Esordio incerto per il Future sull’indice FTSE MIB, scadenza giugno, che si affianca alla performance zoppicante delle altre borse europee, in scia alla scarsa direzionalità fornita dalla timida chiusura di Wall Street e sulla pressione esercitata dall’Asia. Il contratto di giugno sul FIB apre a quota 22.640, in calo di 60 punti rispetto alla chiusura di ieri, mentre il future sul Dax mostra un lieve decremento dello 0,02% a 6234,5 punti.