Future Ftse Mib apre sotto i 20mila punti

15 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Esordio negativo per il Future sul Ftse Mib, dopo la bocciatura di Moody’s del debito sovrano della Grecia di quattro gradini a “junk”. Il contratto di giugno sul Fib, che scadrà venerdì prossimo, ha aperto a quota 19975, in ribasso di 189 punti rispetto alla chiusura di ieri sopra 20.000 punti. Il future sul Dax mostra un decremento dello 0,43% a 6095 punti.