Future FTSE MIB apre debole

26 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Partenza all’insegna della debolezza per il future sul maggior indice azionario FTSE MIB, come peraltro attesa, anticipata dall’andamento sottotono evidenziato dal contratto sul Dax di Francoforte. Il derivato italiano apre a quota 19.825 in calo di 115 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto il contratto tedesco, stessa scadenza, viaggia a 6.847 punti dopo aver esordito a quota 6.850.