Future Dax, torna a salire in settimana scorsa

15 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Finalmente torna un po’ di sereno per il future sull’indice Dax, che nella settimana appena conclusa torna a salire dimenticando la brusca discesa precedente. A sostenere il recupero, seppur contenuto, la notizia che i leader UE si sono impegnati per il salvataggio della Grecia. Tuttavia il quadro macroeconomico resta ancora incerto, dopo il crollo della produzione industriale ed i numeri sul PIL della Zona Euro cresciuto, nel quarto trimestre, meno del previsto. Stagnante invece l’economia in Germania con il Prodotto Interno Lordo rimasto invariato rispetto allo stesso periodo del 2008, contro un aumento previsto dagli analisti. Anche la Banca Centrale Europea, nel Bollettino mensile, ha parlato di prospettive favorevoli nel breve termine, sottolineando che tuttavia resta un fondo d’incertezza sulla potenza della ripresa economica. La Bce stima infatti che l’economia crescerà nel 2010 ad un passo moderato e che la ripresa potrà avvenire in modo irregolare. Il derivato tedesco archivia così l’ottava a 5.504,5 punti dopo essere salito fino al top 5.595 e mette a segno una performance settimanale positiva dello 0,43% a fronte di quella mensile negativa dell’8,11%. Per le prossime sedute va posta particolare attenzione all’area di resistenza individuata a 5.592 e successiva a 5.635,5. Supporto a 5.464.