FUTURE: CONTRATTI POSITIVI, FOCUS SUGLI UTILI

21 Dicembre 2004, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’apertura delle borse i future sugli indici americani sono positivi.

L’attenzione dei mercati oggi e’ concentrata sul settore delle banche d’investimento. Oggi infatti pubblicheranno gli utili i colossi finanziari Morgan Stanley e Bear Stearns.

Intanto proseguono le difficolta’ del comparto farmaceutico. Un antidolorifico generico, il naproxen, e’ risultato pericoloso per gli effetti collaterali sul cuore. Il prodotto viene venduto sotto diverse marche e nomi, come l’Aleve di Bayer o il Naprosyn di Roche.

Il gruppo Internet IAC Interactive Corp ha annunciato un piano per dividersi in due unita’. Tra le altre societa’ che oggi pubblicano i profitti, segnaliamo General Mills, Research in Motion, Paychex e Solectron.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 11 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

La vicinanza delle vacanze natalizie dovrebbe rendere la giornata relativamente cauta. Ricordiamo che venerdi’ i mercati americani resteranno chiusi.

Sugli altri mercati, sono in lieve rialzo i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ al 4.18% contro il 4.20% della chiusura di lunedi’. L’oro guadagna $0.3 a $443.9 all’oncia, il petrolio cede 9 centesimi a $$45.68 al barile e il dollaro viene scambiato a 1.3398 contro l’euro.

Alle 13:40 (le 7:40 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in aumento di 3.9 punti (+0.33%) a 1202 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 guadagna di 7.50 punti (+0.47%) a 1618.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in progresso di 37 punti (+0.35%) a 10714 punti.