FUTURE: CONTRATTI INVARIATI IN ATTESA DI GREENSPAN

20 Luglio 2004, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’apertura delle borse i future sugli indici americani sono sulla linea di parita’.

Oltre che sugli utili societari, l’attenzione dei mercati oggi e’ concentrata sull’attesa testimonianza di Alan Greenspan alla Comissione Bancaria del Senato. Il presidente della Federal Reserve oggi inizia la due giorni al Congresso in cui fornira’ un rapporto sull’andamento dell’economia americana. L’appuntamento avviene due volte all’anno.

Sul fronte degli utili, il colosso dell’auto Ford Motor ha riportato risultati migliori delle attese. Si e’ invece rivelata in linea con le previsioni la trimestrale della blue chip Altria. Tra le alte societa’ che pubblicheranno il bilancio oggi, da segnalare U.S. Bancorp, Wells Fargo, Motorola, Sun Microsystems e Texas Instruments.

Passando agli indicatori economici, alle 14:30 ora italiana saranno pubblicati i dati su nuovi cantieri edili e licenze di costruzione.

Sugli altri mercati, sono in lieve ribasso i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ al 4.37% contro il 4.36% della chiusura di lunedi’. Il dollaro ha recuperato terreno sull’euro. Il cambio tra le due monete e’ 1.2385. L’oro cede $1.5 a $404.3 all’oncia e il petrolio arretra di 23 centesimi a $41.21 al barile.

Alle 13:30 (le 7:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in progresso di 0.09 punti (+0.08%) a 1.099.6 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 e’ in aumento di 5 punti (+0.36%) a 1.400.

Il contratto sull’indice Dow Jones guadagna 8 punti (+0.08%) a 10080 punti.