FUTURE: CLIMA PESANTE SUI TECNOLOGICI

8 Luglio 2004, di Redazione Wall Street Italia

A due ore dall’apertura delle borse i future sugli indici americani sono negativi.

Sui mercati pesano le notizie poco incoraggianti dal fronte degli utili. Dopo la chiusura delle borse di mercoledi’, il colosso Internet Yahoo! ha riportato profitti in netto aumento, ma ha fornito un outlook deludente sulle vendite che prevede di realizzare. Il titolo nel preborsa perde piu’ del 10%.

Utili in progresso li ha inoltre presentati la blue chip dell’alluminio Alcoa. Le cifre di bilancio, tuttavia, si sono rivelate inferiori alle attese degli analisti. Ancora notizie poco incoraggianti dal settore software. Al warning lanciato mercoledi’ da PeopleSoft si e’ aggiunto, nell’after hour, quello di Siebel Systems, gruppo leader del segmento CRM.

Sul fronte macroeconomico, oggi in calendario il dato settimanale sulle nuove richieste di sussidi di disoccupazione e quello di maggio sul credito al consumo. I due indicatori saranno pubblicati rispettivamente alle 14:30 e 21:00 ora italiana.

Sugli altri mercati, sono in lieve ribasso i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ al 4.48% contro il 4.47% della chiusura di mercoledi’. Il dollaro e’ sostanzialmente invariato nei confronti dell’euro, con il cambio tra le due valute a 1.2359. Il petrolio e’ in progresso di 50 centesimi a $39.58 al barile e l’oro guadagna $1.8 a $404.5 all’oncia.

Alle 13:30 (le 7:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in ribasso di 5.7 punti (-0.51%) a 1.112.4 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 cede 14 punti (-0.96%) a 1.440.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in calo di 34 punti (-0.33%) a 10197 punti.