FUTURE: CAUTO OTTIMISMO IN ATTESA DEI DATI MACRO

31 Marzo 2005, di Redazione Wall Street Italia

A quasi due ore dll’apertura delle borse i contratti sugli indici Usa sono leggermente positivi.

Dopo il rally dei listini di mercoledi’ (il maggiore rialzo da quasi quatro mesi) e in attesa degli importanti dati macroeconomici oggi in calendario, tra gli operatori prevale un cauto ottimismo.

Alle 15:30 ora italiana saranno pubblicati i dati su reddito personale, spese al consumo e nuove richieste di sussidi di disoccupazione. Alle 17:00 sara’ la volta di Chicago PMI e Ordini alle fabbriche. Molto atteso e’ il rapporto sull’occupazione di marzo, in calendario venerdi’.

Sul fronte societario, ancora un’ondata di vendite su Biogen Idec. Il titolo ha perso circa l’11% nell’after hour di mercoledi’ dopo che la societa’ biotech e la partner Elan hanno annunciato un nuovo caso di morte associato all’utilizzo del farmaco contro la sclerosi multipla Tysabri. Elan ha ceduto piu’ del 50%.

Intanto continua ad essere sotto i riflettori la vicenda MCI. Il maggiore azionista del gruppo telecom ha affermato che sia l’offerta di Verizon che quella di Qwest per il controllo del grupppo sono insufficienti.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 11 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

Sugli altri mercati, sono in lieve rialzo i titoli di Stato. Il rendimento sul Treasury a 10 anni e’ al 4.55% contro il 4.56% della chiusura di mercoledi’. L’oro guadagna $1.4 a $428.3 all’oncia, il petrolio e’ in progresso di 32 centesimi a $54.31 al barile e l’euro viene scambiato a 1.2960 contro il dollaro.

Alle 14:45 (le 7:45 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in rialzo di 1.8 punti (+0.15%) a 1187.2 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 guadagna 3 punti (+0.20%) a 1502 punti.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in progresso di 13 punti (+0.12%) a 10571 punti.