FUTURE: CALMA PIATTA SUI CONTRATTI AMERICANI

8 Giugno 2004, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora dall’apertura delle borse i future sugli indici americani sono stabili, poco sotto la linea di parita’.

In assenza di nuovi dati sugli indicatori economici, sui mercati americani oggi prevale la cautela. Dopo il forte rally messo a segno dai listini nella seduta di lunedi’, numerosi operatori preferiscono incassare i profitti, in attesa che emergano nuovi elementi in grado di orientare le decisioni di acquisto.

A questo riguardo, molto atteso e’ il meeting dei banchieri centrali in calendario a Londra alle 15:15 ora italiana. Dall’incontro dovrebbe risultare piu’ chiaro il quadro di riferimento globale relativo a inflazione, crescita economica e tassi d’interesse.

Passando al fronte societario, l’attenzione degli investitori e’ concentrata sul comparto della difesa. Entro mercoledi’ la Marina Militare Usa dovrebbe assegnare un contratto di lungo termine, il cui valore complessivo e’ stimato intorno a $20-30 miliardi, a Lockheed Martin o a Boeing.

Occhi puntati anche sul settore hi-tech, dove proseguono le cattive notizie per Nokia. Il colosso finlandese dei cellulari, in base ai dati elaborati dalla societa’ di ricerca Gartner, nel primo trimestre 2004 ha visto ridursi la propria quota di mercato al 28.9% dal 34.6% del corrispondente periodo del 2003. In aumento il market share di Motorola.

Da segnalare, infine, che nel preborsa cedono terreno le azioni di Texas Instruments, nonostante le previsioni incoraggianti sugli utili trimestrali fornite ieri dalla societa’

Alle 14:30 (le 8:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 e’ in ribasso di 2 punti (-0.18%) a 1.138.3 punti.

Il contratto sull’indice Nasdaq 100 cede 2.5 punti (-0.17%) a 1.488.5.

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in calo di 16 punti (-0.15%) a 10363 punti.

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare rendimenti al 4.77%. Sul fronte valutario, nella prima mattinata a New York il cambio euro/dollaro e’ 1.2291.