FUTURE ANCORA SENZA UNA DIREZIONE PRECISA

6 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Pubblichiamo le indicazioni e i grafici relativi alla fase di pre-apertura dei mercati azionari americani in base all’analisi dei future trattati sul circuito elettronico Globex.
































Indici e future 06 Giugno 2002
Indici Closing cash Settlement price Fair Value premium
S&P500 1.049,90 1.050,60 -0,50
DJIA 9.796,80 9.805,00 -6,50
Nasdaq100 1.195,60 1.194,00 +2,30
Fonte dati: Ufficio Studi
WallStreetItalia

Alle 09.02 E.T. i future sono senza una direzione precisa e oscillano intorno al Fair Value. I segnali per ora indicano un’apertura contrastata. Dow a -5,00, S&P500 a +0,10 e Nasdaq100 a -8,50.

Il dato pubblicato alle 08.30, relativo alle richieste sui sussidi alla disoccupazione e’ risultato migliore delle aspettative.

L’ultima ora della sessione di ieri e’ stata caratterizzata dalla notizia che Oracle non emettera’ alcun profit warning sugi utili del quarto trimestre. La societa’ sara’ in grado quindi di rispettare le previsioni di un EPS di $0,12 il 18 giugno.

L’azione conseguente dei listini e’ stato un rally dell’ultima ora. Il Nasdaq 100 e’ passato da 1.173 a 1.195 per poi chiudere ai massimi della giornata.

Per la seconda sessione consecutiva, gli investitori hanno beneficiato di un rally di fine giornata. Tuttavia il problema rimane quello di dare continuita’ all’azione il mattino seguente.

Le indicazioni di oggi indicano che gli indici sono intenzionati a mantenere il grosso dei guadagni di mercoledi’. Tuttavia per confermare un significativo minimo di breve in essere e’ necessario un ulteriore rialzo che porti gli indici al di sopra della trend line discendente di meta’ maggio.

Diversamente quello che abbiamo visto nelle ultime due sessioni non e’ altro che un movimento secondario di contro la direzione principale che rimane verso il basso.

www.2Mstrategies.com
Michael Paulenoff e’ uno dei fondatori di 2Mstrategies