FUTURE AIUTATI DAL DATO MACROECONOMICO, ANZI NO

6 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Per avere tutti i dettagli clicca su WSI PRE-BORSA, in INSIDER. Abbonati subito!

Per la seconda sessione consecutiva, gli investitori hanno beneficiato di un rally di fine giornata. Tuttavia il problema rimane quello di dare continuita’ all’azione il mattino seguente.

I primi segnali della giornata indicano che gli indici sono intenzionati a mantenere il grosso dei guadagni di mercoledi’. Tuttavia per confermare un significativo minimo di breve in essere e’ necessario un ulteriore rialzo che porti gli indici al di sopra della trend line discendente di meta’ maggio.

A pesare sul contratto del Nasdaq100 sono i giudizi negativi della banca d’affari Merrill Lynch sul colosso della produzione chip, Intel.

Il dato pubblicato alle 08.30, relativo alle richieste sui sussidi alla disoccupazione e’ risultato migliore delle aspettative.

————————————————————-

Ogni giorno dal lunedi’ al venerdi’, Wall Street Italia pubblica le indicazioni e i grafici relativi alla fase di pre-apertura dei mercati azionari americani in base all’analisi dei future trattati sul circuito elettronico Globex.

Investitori e operatori potranno avere cosi’ un commento continuamente aggiornato (prima dell’apertura delle contrattazioni Usa) che tenga conto di linee di resistenza e di supporto, valore del Fair Value
, relative strenght index e punti di inversione con riferimento ai grafici dei singoli titoli quotati sui listini americani in evidenza per particolari motivi, oppure i grafici dei future sugli indici Nasdaq 100, S&P 500 o Dow Jones Industrial Average

www.2Mstrategies.com
*Michael Paulenoff e’ uno dei fondatori di 2Mstrategies