FUSIONI: GE ‘NON OTTIMISTA’ SU NULLAOSTA UE

14 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Honeywell (HON – Nyse) e’ sotto pressione nelle contrattazioni di preborsa a Wall Street, e perde oltre il 14% dopo che General Electric (GE – Nyse) ha dichiarato di non essere ottimista sull’eventuale nullaosta da parte della Commissione europea alla sua fusione con Honeywell.

I due gruppi poche ore fa hanno sottoposto all’antitrust UE la proposta di disinvestire le attivita’ aerospaziali di Honeywell per $2,2 miliardi.

L’amministratore delegato di GE, Jack Welch, ha commentato che le richieste della UE “sono state di gran lunga superiori a quanto la societa’ si era attesa”.

GE e Honeywell International hanno infatti presentato alla Commissione un pacchetto definitivo di impegni per cercare di ottenere il via libera all’operazione.

Tuttavia il semaforo verde per le due societa’ sembra non scattare per ora, in quanto i disinvestimenti richiesti non raggiungono il livello voluto dall’antitrust europea “che richiede cessioni per molti miliardi in piu'”.

Qualora gli impegni presentati da GE dovessero invece essere accolti, questi implicherebbero solo una modesta riduzione degli effetti della combinazione GE-Honeywell.

Le cessioni ridurrebbero il fatturato di Honeywell del 9% rispetto agli attuali $25 miliardi, e il fatturato della nuova entita’ post-fusione dell’1,5%.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


GE: WELCH INCONTRA COMMISSARIO UE MONTI

CONDIZIONI UE METTONO A RISCHIO GE-HONEYWELL

GE: DISINVESTIMENTO PER APPROVAZIONE UE

GE: SI’ A CONCESSIONI PER NULLAOSTA EUROPEO

L’EUROPA RESPINGE LA FUSIONE GE/ HONEYWELL

USA: VIA LIBERA PER FUSIONE GE-HONEYWELL

ANTITRUST: UE RITARDA VIA LIBERA PER GE/HONEYWELL

GE: VIA LIBERA AD ACQUISIZIONE HONEYWELL

GE ACQUISTA HONEYWELL PER $45 MILIARDI

INDUSTRIA: GENERAL ELECTRIC ACQUISTA HONEYWELL