Società

FUSIONE HP-COMPAQ ALLA STRETTA FINALE

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Il settore dell’information technology si sta consolidando e nei prossimi cinque anni registrera’ una crescita piu’ lenta. Per questo motivo la fusione tra Hewlett-Packard (HWP – Nyse) e Compaq Computer (CPO – Nyse) ha senso. E’ quanto ha dichiarato la chief executive officer di H-P, Carly Fiorina, nell’odierno incontro con gli analisti, ultima spiaggia per convincere gli azionisti della bonta’ dell’operazione.

Il direttore finanziario del colosso di Palo Alto (California), Bob Wayman, ha precisato che le spese di ristrutturazione risultanti dalla fusione con l’azienda texana potrebbero essere inferiori alle stime di $800 milioni-$1,2 miliardi.