Ftse Mib, occhio al supporto chiave

4 Marzo 2011, di Redazione Wall Street Italia

MILANO- Sul Ftse Mib la fase rialzista rimane intatta, ma è fondamentale guardare a livelli chiave di supporto e di resistenza. E’ quanto afferma Federico Dalla Bona, analista indipendente, in una intervista al canale Class Cnbc.

“Ci vorranno forse fino a due-tre sedute per stabilizzare la situazione, ma forse già la prossima settimana i target saranno prima a 22.850 punti e poi di 23.000-23.100”.

Nel breve, i supporti si trovano in corrispondenza di 22.000-22050, ma nel caso in cui tale sostegno venisse rotto al ribasso un supporto cruciale sarebbe a 21.880 punti, che corrisponde al minimo toccato il 2 marzo scorso.

Una violazione di tale supporto farebbe scendere ulteriormente il Ftse Mib in area 21,300-21.350.