FS, TAR Lazio rigetta domanda Alstom di sospendere gara

30 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Dopo aver alzato la voce Alstom viene messa a tacere dal Tribunale, per la questione della sospensione cautelativa della gara delle Ferrovie dello Stato. Il TAR del Lazio ha rigettato la domanda di sospensione, avanzata a fine agosto dalla compagnia d’oltralpe, per la gara che riguardava 50 treni dell’Alta Velocità, aggiudicata alla cordata AnsaldoBreda-Bombardier. Con questa decisione la gara prosegue senza scosse, dopo che il TAR ha deciso il rigetto della sospensiva. A questo punto le parti aggiudicatarie della gara potranno proseguire l’iter che porterà alla firma del contratto, mentre il TAR valuterà la questione nel merito.