FRODI CREDITIZIE IN FORTE AUMENTO

27 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nel 2008 in Italia sono stati 25.000 i casi di frodi creditizie (+11% sul 2007), per un importo di oltre 145 milioni di euro (+29%). E’ quanto emerge dal rapporto dell’Osservatorio Crif. In merito al prestito finalizzato, che rimane la forma di finanziamento piu’ colpita (oltre il 74% dei casi), se si analizza la tipologia di beni oggetto di frodi si registra uno spostamento verso il settore auto-moto e arredamento. In netto aumento anche le frodi creditizie legate al furto di identita’.

Vuoi sapere cosa comprano e vendono gli Insider di Wall Street? Prova ad abbonarti a INSIDER: costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul link INSIDER