Freddie Mac e Fannie Mae dicono addio al Nyse

16 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Fannie Mae e Freddie Mac lasceranno presto il Nyse. Lo hanno comunicato oggi i due colossi dei mutui, passati sotto il controllo pubblico dal settembre del 2008. Le decisione giunge in seguito alla notifica della Federal Housing Finance Agency, agenzia che regolamenta le società quotate. Motivo del delisting è il mancato raggiungimento degli standard imposti dal Nyse, in particolare per quanto riguarda il prezzo minimo di contrattazione. Dopo il delisting i titoli Freddie Mac e Fannie Mae verranno trattati sul mercato “over-the-counter” OTC Bulletin Board (OTCBB). Si tratta di un evento di non poco conto. Fannie Mae è stata fondata dal governo USA nel 1938 per rendere i prestiti disponibili anche alle famiglie con basso reddito, mentre Freddie Mac nasce sempre per mano del governo nel 1979 per espandere il settore dei mutui in tutti gli States.