Freccia verde per Peabody Energy a New York

6 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Freccia verde per Peabody Energy alla borsa di New York, che si muove in controtendenza rispetto ad indici a stelle e strisce che stazionano, fin dall’avvio, sotto la linea di parità. Gli investitori sembrano aver gradito la notizia che la società di carbone statunitense ha rilanciato sull’offerta per Macarthur Coal. Peabody Energy, infatti, ha aumentato la sua offerta per acquistare la quota di controllo della sua antagonista australiana MacArthur. Il prezzo offerto arriva a 3,6 miliardi di dollari australiani (circa 3,3 miliardi dollari USA).