Francia: Nicolas Sarkozy valuta ritorno in politica

6 Marzo 2013, di Redazione Wall Street Italia

Roma (WSI) – Nicolas Sarkozy sarebbe pronto a tornare in politica. L’ex presidente francese, in carica dal 2007 al 2012 e uscito sconfitto da Francois Hollande, lo scorso 6 maggio, prepara i francesi al suo ritorno. “Arriverà un momento in cui la domanda purtroppo non sarà “Ha voglia?” ma “Ha scelta?”, ha detto al settimanale Valeurs Actuelles.

“In quel caso non potrò continuare a dire a me stesso: sono felice, accompagno mia figlia a scuola, tengo conferenze ovunque – ha poi aggiunto – . In quel caso sarò costretto a tornare non per desiderio, ma per dovere, solo perché si tratta della Francia”.

In realtà i ben informati sanno che da tempo il nome dell’ex presidente francese insieme a quello di Francois Fillon è inserito nella rosa dei migliori candidati per rappresentare l’Ump alle presidenziali del 2017 secondo i sondaggi.

Fra qualche anno i francesi potranno quindi trovarsi a dover scegliere nuovamente fra la politica di Sarkozy e quella di Hollande, ossia fra i due uomini che hanno governato la Francia in tempi di crisi. Eppure secondo una analisi realizzata da BVA, il 62% dei francesi non vede di buon occhio un suo ritorno sulla scena politica. Solo il 35% sarebbe contento di una sua ridiscesa in campo.