Francia, Banca centrale alza stime PIL quarto trimestre

8 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Buone notizie per l’economia francese. La Banca di Francia ha infatti migliorato le stime sul Prodotto Interno Lordo francese relativo al quarto trimestre, portandolo al +0,6% dal +0,5% della precedente previsione. L’Insee si attende invece un aumento dello 0,4%. Per l’intero anno l’Istituto centrale stima invece un PIL in crescita dell’1,5%, dato leggermente inferiore a quello dell’1,6% previsto dall’Insee.