FOTOGRAFIA: POLAROID TAGLIA 25% FORZA LAVORO

13 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Soffocata dal forte calo delle vendite, Polaroid Corp. (PRD – Nyse) ha annunciato questa mattina l’eliminazione di 2.000 posti di lavoro, o il 25% della forza lavoro, nei prossimi 18 mesi.

La societa’ di prodotti per la fotografia prevede di risparmiare circa $200 milioni all’anno fino al 2003 proprio grazie a una politica di licenziamenti.

E’ dall’ultimo trimestre del 2000 che Polaroid continua a registrare perdite, mentre da circa un decennio il fatturato e’ fermo a $2 miliardi. La societa’ ha cercato, senza grosso successo, di ridurre il debito e aumentare le vendite con nuovi prodotti e tramite la vendita di parte delle attivita’.

Per ora Polaroid prevede di registrare nel secondo trimestre perdite operative piatte rispetto ai primi tre mesi dell’anno.