Mercati

Ford investe 1mld di sterline in Gran Bretagna

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Ford Motor Co. investirà un miliardo di sterline, pari a 1,5 miliardi di euro, nell’arco dei prossimi sei anni in ricerca e sviluppo in Gran Bretagna, allo scopo di migliorare l’efficienza delle sue autovetture riguardo al consumo di carburante e di offrire alla clientela una maggiore scelta nelle tipologie di motori. “Stiamo parlando di una serie di tecnologie,” ha detto Lewis Booth, vice presidente esecutivo per l’Europa, a Bloomberg News. “Il vero test per noi è continuare ad abbassare le emissioni di anidride carbonica delle nostre vetture.” Ford, prima casa automobilistica Usa a mettere sul mercato vetture ibride con alimentazione sia a benzina che elettrica, ha annunciato il mese scorso di aver abbandonato l’obiettivo di decuplicare la produzione di veicoli ibridi entro il 2010. Invece punta a incrementare la produzione di auto e mezzi pesanti che utilizzano carburanti alternativi, quali l’etanolo. Ford ora punta a “raddoppiare il numero di veicoli che utilizzano etanolo o altri bio-carburanti negli Usa entro il 2010,” dichiarava il mese scorso l’amministratore delegato del gruppo William Clay Ford Jr. ai dipendenti. Attualmente, Ford è in grado di produrre 250.000 di queste vetture l’anno.